CLUB DI LETTURA

VIAGGIARE TRA LE RIGHE

wall-3467160_1920

Il tema di questa VIII edizione del club di lettura in italiano è il viaggio. Attraverso quattro autori, scandaglieremo le numerose sfaccettature di questo prolifico tema letterario, che abbraccia il reale e il metaforico: il viaggio come scoperta di sé e dell’altro, come fuga, come iniziazione, come rivolta, come esplorazione…

Vendredi 6 décembre 2019 / 18h

L'ODORE DELL'INDIA

PIER PAOLO PASOLINI

Nel 1961, in compagnia di Alberto Moravia ed Elsa Morante, Pasolini si reca per la prima volta in India. Le emozioni e le sensazioni provate sono così intense da spingerlo a scrivere queste pagine, un diario di viaggio divenuto un libro di culto. Pasolini si aggira attento nella realtà caotica del subcontinente indiano, osservando i gesti e le movenze della gente, seguendo i colori dei paesaggi e soprattutto l’odore della vita. L’incanto di una terra ammaliante e l’orrore dell’esistenza che vi si conduce ci vengono restituiti dalla sua curiosità sensibile alle condizioni sociali, ma soprattutto con l’originalità della sua visione.

Vendredi 24 janvier 2020 / 18h

LA POLVERE DEL MESSICO

PINO CACUCCI

È il romanzo di un viaggio attraverso un paese narrato dalla gente, da innumerevoli personaggi: bevitori incontrati in vivacissime bettole, autisti di squinternate corriere lanciate per migliaia di chilometri tra selve e deserti, meccanici-filosofi e gommisti-antropologi, vecchi indios dalla saggezza velata di ironia, giovani teppisti delle bande metropolitane o allevatori di galli da combattimento che si rivelano custodi di antiche tradizioni. Un caleidoscopio di comparse sullo sfondo di un Messico sornione, sempre pronto a infiammarsi senza preavviso, capace di stupire il viandante a ogni angolo di strada. Pino Cacucci osserva, ascolta, registra, reinventa, guidato dalla certezza che le storie tramandate sono più vere della storia ufficiale.

Vendredi 3 mars 2020 / 18h

ANNIBALE, UN VIAGGIO

PAOLO RUMIZ

Quanto pesano le ceneri di Annibale ? Si chiedevano i romani al termine della seconda guerra punica. Niente, era la risposta. Eppure lo spauracchio si trasformò in eroe, l’eroe in mito e il mito in leggenda. Ed è questa leggenda che invade il Mediterraneo fino a lambire le porte dell’Asia. Quella che ci viene incontro è la storia di un uomo, temuto e rispettato, e dei luoghi che lo hanno reso celebre. Con una scrittura che illumina e che rende i fatti storici più contemporanei della cronaca, Paolo Rumiz si imbarca in un viaggio che parte dalla Sardegna – "l’isola che profuma di Oriente" -, passa per il Rodano, il Trebbia, la leggenda delle Alpi e degli elefanti, l’inferno di Canne, e arriva fino in Turchia, sulla tomba del condottiero. Annibale non è solo un viaggio nella memoria, è anche attualità, le contaminazioni culturali Occidente-Oriente, la scellerata gestione urbanistica nelle grandi città, l’inutilità della guerra, la globalizzazione, Nord Italia e Sud Italia.

Vendredi 10 avril 2020 / 18h

VIAGGI I ALTRI VIAGGI

ANTONIO TABUCCHI

Dice Antonio Tabucchi: “Sono un viaggiatore che non ha mai fatto viaggi per scriverne, cosa che mi è sempre parsa stolta. Sarebbe come se uno volesse innamorarsi per poter scrivere un libro sull’amore”. Eppure, in “Viaggi e altri viaggi” ci sono i luoghi del mondo, un mondo sufficientemente grande per non essere quel “villaggio globale” che vorrebbero i sociologi e i mass media. Tabucchi ci accompagna con sovrana gentilezza a conoscere e a riconoscere i luoghi di una mappa singolare, certo, ma condivisibile attraverso la lingua familiare del racconto. Una mappa che si apre volentieri ad “altre” forme di viaggio: la rassegna delle città fantastiche degli scrittori, le letture di Stevenson, la misteriosa frase di uno zio davanti agli affreschi del Beato Angelico, le montagne di Eça de Queirós, l’Egitto di Ungaretti, l’evocazione dell’Amazzonia attraverso un grande libro come Il ventre dell’universo. Nell’uno e nell’altro caso – nei viaggi effettivi e in quelli evocati dalla letteratura – Tabucchi ci invita a vedere e a restare, a muoverci e a ritornare. Ogni volta l’appuntamento è una sorpresa, perché il mondo è sempre un altrove, una scoperta di noi stessi attraverso gli altri.

CLUB DI LETTURA IN ITALIANO

Un vendredi par mois de 18h à 19h30.

Gratuit pour les adhérents de l’association / Non adhérents : 40 euros/4 séances

Plus d’informations : arcasecretariat@gmail.com

*********************************************************************************************************

 

 

********************************************************************************************************************

 

italiano_club_lettura

 

 

****************************************************************************

 Club di lettura in italiano 2015-2016: “L’esperienza italiana dell’emigrazione”

 Club di lettura 2015-2016 (1)

 

————————————————————————————————————-

Club di lettura in italiano 2014-2015

“Antonio Tabucchi. La ricerca inquieta del e dell’altro”

Calendario degli incontri

17 ottobre 2014Piazza d’Italia
14 novembre 2014Il gioco del rovescio e altri racconti
12 dicembre 2014Donna di Porto Pim
9 gennaio 2015Notturno indiano
6 febbraio 2015Piccoli equivoci senza importanza
13 marzo 2015Il filo dell’orizzonte
10 aprile 2015Sogni di sogni
15 maggio 2015Gli ultimi tre giorni di Fernando Pessoa
5 giugno 2015Discussione conclusiva

Per vedere il programma dettagliato, clicca qui

***********************************************************************

Club di lettura 2013-2014: “Passeggiate tra pagine e pellicole”

– 18 octobre 2013: Giorgio Bassani, Il giardino dei Finzi-Contini, Einaudi, 1962

http://www.einaudi.it/libri/libro/giorgio-bassani/il-giardino-dei-finzi-contini/978880617435

– 15 novembre 2013: Carlo Levi, Cristo si è fermato a Eboli, Einaudi, 1963

http://www.einaudi.it/libri/libro/carlo-levi/cristo-si-fermato-a-eboli/978880620471

– 13 décembre 2013: Leonardo Sciascia, Porte Aperte, Adelphi, 1987

http://www.adelphi.it/libro/9788845902628

– 10 janvier 2014: Dacia Maraini, La lunga vita di Marianna Ucria, Rizzoli-BUR, 1990

http://bur.rcslibri.corriere.it/libro/1411_la_lunga_vita_di_marianna_ucri_maraini.html

– 7 février 2014: Antonio Tabucchi, Sostiene Pereira, Feltrinelli, 1994

http://www.recensionelibro.it/sostiene-pereira-antonio-tabucchi.html

– 14 mars 2014: Margaret Mazzantini, Non ti muovere, Mondadori, 2001

http://www.librimondadori.it/libri/non-ti-muovere

– 11 avril 2014: Melania G. Mazzucco, Un giorno perfetto, Rizzoli, 2006

http://libri.rizzoli.rcslibri.it/sclibro.php?isbn=17007277

– 16 mai 2014: Nicolai Lilin, Educazione siberiana, Einaudi, 2009

http://www.einaudi.it/libri/libro/nicolai-lilin/educazione-siberiana/978880620256